ELEZIONI DEL CONSIGLIO DELL’ORDINE PROVINCIALE DI SASSARI

ANNI 2017-2021

     Nel corso della riunione del 27 luglio 2017 il Consiglio  ha indetto le elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’ Ordine della provincia di Sassari, fissando l’inizio delle votazioni per il giorno 18 agosto 2017.

        In base al dettato dell’ art. 3 del D.P.R. 169/2005 le candidature dovranno  essere presentate entro, e non oltre, le ore 12,00 del giorno 11 agosto 2017 utilizzando il  modello che verrà allegato all’avviso e che è comunque possibile scaricare dal sito dell’Ordine www.agrfor.ss.it, secondo le seguenti modalità:

 

     Il seggio, istituito presso la sede dell’Ordine in viale Umberto n. 90 – Sassari - resterà aperto per otto ore al giorno, e le  votazioni avverranno secondo il seguente ordine:

La prima votazione avrà luogo dalle ore 12,00  alle ore 20,00 nei giorni 18 e 19 del mese di agosto 2017;

In mancanza del raggiungimento del quorum stabilito per la validità della prima votazione (50% degli aventi diritto) avrà luogo la 2ª Votazione nei giorni  21, 22, 23 e 24 del mese di agosto 2017 dalle ore 12,00 alle ore 20,00.

In mancanza del raggiungimento del quorum stabilito per la validità della seconda votazione (25% degli aventi diritto) avrà luogo la 3ª Votazione nei giorni 25, 26, 28, 29 e 30 del mese di agosto 2017 dalle ore 12,00 alle ore 20,00.

 

 

 

Lo scrutinio avviene il giorno feriale successivo alla chiusura del seggio e termina con la proclamazione degli eletti.  

   

      Il nuovo Consiglio sarà sempre composto da undici consiglieri: 10 eletti fra quelli appartenenti alla sezione A e 1 eletto fra quelli appartenenti alla sezione B. Pertanto,  si potranno votare fino a 10 nominativi di  candidati iscritti alla sezione A ed un nominativo di candidato iscritto alla sezione B

     Qualora il numero di candidati della sezione A fosse inferiore al numero di consiglieri da eleggere, tutti gli iscritti sono eleggibili; qualora non vi fosse  nessun candidato della sezione B, tutti gli iscritti alla sezione B sono eleggibili.

 

E’ importante inoltre ricordare che l’iscritto deve indicare sulla scheda di candidatura se, al momento della presentazione della  stessa, ha in corso un rapporto di lavoro dipendente sia pubblico  che privato in quanto, come previsto dal 6° comma dell’ art. 19  della legge 152/1992,  la maggioranza dei consiglieri eletti nel  Consiglio non deve avere rapporti di lavoro dipendente.

 

Cordiali saluti                                                                                             Il Presidente

                                                                                                   Manuela Sedda, Dottore Agronomo

 

 

SEDDA SCHEDA DI CANDIDATURA ( 23 Kb )